NO LIMITS

Arturo, giocatore della Nazionale di calcio amputati ; Serena , Campionessa di Nuoto portatrice di una malattia congenita; Ciro, ballerino sordo; Emiliano, Motociclista fondatore dell’Associazione Di.Di (diversamente Disabili); Andrea, Judoka affetto da sindrome di Down: cinque ragazzi con una storia diversa alle spalle, racconti differenti ma collegati dall’energia,la grinta, la forza e la vitalità che hanno colpito Emanuele e che vengono ora trasmesse allo spettatore .

 

Di No limits colpisce il realismo della rappresentazione , raggiunto grazie a una fonte di luce nitida direttamente focalizzata sui soggetti , che consente all’artista di esprimere il dinamismo e la vitalità di ogni gesto atletico

 

Chiave di volta delle istantanee è la motivazione, che spinge l’uomo a sfidare i propri limiti sfruttando appieno le sue potenzialità, in una dimensione in cui non c’è spazio per l’impossibile . Grazie alla motivazione l’uomo può attingere a delle fonti dell’immaginario sconosciute. l’incredibile diventa credibile anche laddove le leggi fisiche e meccaniche vanno oltre la mente umana, aprendosi cosi ad ogni soluzione ; ecco così che questi ragazzi sono la manifestazione di come ciò sia possibile attraverso il gesto sportivo

© 2023 by ADAM KANT / Proudly created with Wix.com